Associazione Culturale Kairos Italy Theater

January 8, 2016

In Scena! Winter 2016

Dal 4 al 7 febbraio 2016 nell’unica sede del Bernie Wohl Center at Goddard Riverside (647 Columbus Avenue, NY, NY) si terrà il primo appuntamento di In Scena Winter, che vede il ritorno a New York di due successi dalel edizioni 2013 e 2014 per tre repliche ciascuno.

Coerentemente con la propria mission, il Festival offre così alle compagnie ospitate una nuova occasione di visibilitá oltreoceano, avvia una circuitazione legata alle scuole e supporta le tournée italiane che vengono a crearsi grazie alle occasioni di incontro e scambio fra gli artisti. Parallelamente viene ultimata la selezione delle proposte da inserire nel prossimo cartellone di In Scena! 2016, che saranno presentate a New York dal 2 al 16 maggio 2016 (varie sedi nei 5 distretti della città: Manhattan, Brooklyn, Queens, Staten Island e The Bronx oltre ad alcuni centri fuori New York).

NiuiorcNiuiorc-JACK-Jun19-YB-31-300x199Niuiórc Niuiórc

Scritto, diretto e interpretato da Francesco Foti (in versione bilingue) – 4 e 6 Febbraio 7:30pm, 7 Febbraio 3pm

SINOSSI – Un percorso nella Grande Mela basato su appunti di viaggio, il testo racconta l’esplorazione di New York da parte di un giovane quarantenne un po’ spaesato, per la prima volta solo in balia della variegata metropoli – e di sé stesso. Un percorso di formazione, in cui il protagonista scopre un mondo nuovo finendo inesorabilmente per scoprire un nuovo sé.

Francesco Foti – Dopo il diploma all’Accademia d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, Francesco Foti lavora diversi anni in teatro come membro dela famosa Compagnia dei Cavalli Marci (debuttando in TV nel 1996), come autore ed attore. Appare quindi in diversi film fra I quali  ”Baaria”, del Premio Oscar Giuseppe Tornatore. In Italia è noto al pubblico televisivo e cinematografico. Dal debutto a Catania nel 2011, “Niuiòrc Niuiòrc” è ininterrottamente in tournée in Italia e a dicembre 2015 è stato parte della rassegna Palco Off press oil Teatro Libero di Milano.

“Foti mette in scena una performance splendidamente coinvolgente, durante la quale non perde mai energie, neppure quando ha prpblemi con la musica che non parte o non si ferma quando dovrebbe. Questo suscita ancora più risate. […] Francesco Foti è affascinante mentre racconta i capitoli del suo viaggio trascinando il pubblico che esilarato lo segue fino alla fine. Riuscendo a mostrare cosa c’è di tanto peculiare per gli Italiani in un viaggio a New York.” Ludovica Martella – I-Italy

In-Scena-2014_ph-Donatella-Codonesu-0626L’Italia s’è desta

Testo e regia Rosario Mastrota, con Dalila Desirée Cozzolino, presentato da Compagnia Ragli (in italiano con sopratitoli) – 5 e 7 Febbraio 7:30pm, 6 Febbraio 3pm

SINOSSI - Carletta, la scema del paese, assiste al rapimento da parte della ‘ndrangheta, in Calabria, della nazionale italiana di calcio. Esercito, politica e giornalisti all’assalto del nuovo fenomeno mediatico e accecati dalla notizia bomba, non si accorgono di lei, l’unica che sa dove è nascosta la nazionale. Ma nessuno le crede.

Festival UNO monologhi teatrali 2012, Teatropia 2012 (mafia e politica), Premio Centro alla drammaturgia 2012, premio Restart Festival Politicamente scorretto 2013, premio Antimafie Dirittinscena 2013. Finalista Premio Hystrio Scritture di scena 2012.

Compagnia Ragli - Il nome determina un punto di partenza: il raglio, suono evocativo di significati che si disegnano a partire dal rumore. Fondata dall’autore e regista Rosario Mastrota, formatosi le principali realtà teatrali italiane (Scena Verticale, Motus, Massimiliano Civica, Emma Dante, Riccardo Caporossi, Enzo Moscato, Pippo Delbono) e dall’attrice Dalila Desirée Cozzolino, diplomata presso il Centro Internazionale Formazione delle Arti di Cosenza e l’Accademia Corrado Pani di Roma (Premio Centro 2012 miglior attrice, ha collaborato fra gli altri con Saverio La Ruina, Pippo Delbono, Davide Enia, Jean-paul Denizon, Alvia Reale). “L’Italia s’è desta” è il primo spettacolo di una trilogia di teatro civile il cui ultimo lavoro, “Ficcasoldi”, ha debuttato a Roma a gennaio 2015.

“I gruppi di impegno politico posso essere troppo seri, bacchettoni o bigotti, ma non è questo il caso di Mastrota e Cozzolino. Uno spirito scaltro è sempre al centro della loro scrittura, e procedendo con battute intelligenti, “L’Italia s’è desta” presenta un considerevole ammontare di leggerezza e sentimento. Questo da un sorprendente abbrivio alla critica sociale, rendendo più semplice la comprensione del messaggio che gli autori sentono il bisogno di diffondere”. Eliza Bent, TDF

Biglietti: $15 – $12 seniors e studenti

Dettagli e aggiornamenti su www.inscenany.com

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>