Associazione Culturale Kairos Italy Theater

February 2, 2014

Laura Caparrotti

Attrice, regista, produttrice, giornalista, insegnante, doppiatrice, collabora con importanti produzione americane e ha alle spalle un lavoro di attrice e assistente alla regia in Italia, soprattutto a Roma, dove è nata, cresciuta. Dopo la laurea  in Storia del Teatro e dello Spettacolo presso l’Università “La Sapienza” di Roma, studia recitazione e scrittura teatrale con Dario Fo, Annie Girardot, Elsa Wolliaston e molti altri importanti nomi del panorama teatrale europeo.

In Italia lavora per oltre dieci anni collaborando, tra gli altri, con Giancarlo Cobelli, Mario Carotenuto ed il Teatro Stabile di Torino. Giunta a New York Laura lavora per due anni presso il famoso teatro d’avanguardia The Kitchen. Qui collabora con la compagnia giapponese OM2, con The Cosmic Legends Series e cura la parte prettamente teatrale dell’istituzione. Fonda, nel 2000, la KIT-Kairos Italy Theater Inc., ora compagnia teatrale italiana di New York, che nasce infatti col proposito esclusivo di diffondere la cultura italiana nel mondo. Dirige e recita in diverse produzioni della KIT, tra cui: “Black Paintings – una performance multi-mediale” presentata al the Kitchen e al Fringe Festival di New York, Necklaces presso l’Abrons Art Center; “Cabaret s’IL vous plait!” una serie di famosi sketches comici italiani dagli anni 50 fino al presente e “Una conversazione continuamente interrotta”, adattamento di alcuni brani di Ennio Flaiano. È stata curatrice presso The Kitchen di “No Peace Without Justice”, co-curatrice di “Fellini-Flaiano: a different take” presso la Casa Italiana Zerilli-Marimò della New York University e di “Fellini and The Myth of I Vitelloni in Italian Cinema”.

Lavora continuativamente come doppiatrice e consulente per la lingua italiana in cinema e televisione, per serie importanti come quella prodotta da Martin Scorsese “Boardwalk Empire” ed è spesso invitata a tenere conferenze sul tema del teatro e del cinema italiani. È stata corrispondente USA per alcuni Festival Cinematografici Italiani, parte della giuria dell’Avignon/New York Film Festival (nel 2000 e nel 2001) e del Brooklyn International Film Festival (dal 2003 al 2006) e membro del comitato del New York State Council of the Arts. Ha diretto e recitato in molte produzioni della KIT quali NO Escape di Dino Buzzati (Cherry Lane Theatre, NY 2012) Tosca e le altre due di Franca Valeri (the cell, NY 2010, e Dicapo Opera NY 2014), The Papaleo Case – il Caso Papaleo di Ennio Flaiano (Theater for the New City, NY 2003), in “A, B, C” un one-woman-show che firma anche come autrice (in turne’ da tempo negli USA). Ha inoltre diretto “Philosophically Speaking” di Eduardo De Filippo (Bernie West Theatre, NY), “Vatican Falls” di Frank J. Avella (vari teatri), “La donna nell’armadio” di Ennio Flaiano, ed è stata curatrice di “Italians of Montclair”, mostra basata su un progetto di racconti orali tramandati dagli immigrati italiani a Montclair, NJ. Nel 2005 è stata l’assistente alla regia per la messinscena Off Broadway di “Questi Fantasmi” di Eduardo De Filippo, interpretato da John Turturro.

Oltre a proporre teatro in Italiano e in Inglese ed a tenere corsi di Italiano&Teatro per grandi e piccini, Laura è la rappresentante unica della Famiglia De Curtis e di Totò nel mondo. Nel 2013 ha fondato In Scena! Italian Theater festival NY, il primo festival di teatro italiano ad avere luogo in tutti i cinque distretti di New York e che già nel 2014 inizierà ad arrivare in varie città degli Stati Uniti. Laura è inoltre membro del Lincoln Center Theater Directors Lab, fondatrice del collettivo internazionale di registi teatrali WorldWideLab, membro della Stage Directors and Choreographers Society, della League for Professional Theatre Women ed è stata artista in residenza al Watermill Performance Center in Long Island. Nel 2014, Laura è l’artista ospite 2014 alla prestigiosa Eastman School of Music con un lavoro su Italo Calvino.

Come responsabile della KIT Italia e della sua omologa newyorkese, consolida una rete di relazioni internazionali che include, ad oggi, Italia, Israele, Grecia, Gran Bretagna, Germania, Taiwan, India, Canada, Stati Uniti, Corea, Brasile, Francia, Olanda, Cina, Messico. Proprio dalla dimensione internazionale di tali rapporti nasce l’idea di collaborAZIONI, progetto che intende stimolare l’incontro tra artisti di diverse nazionalità per favorire l’integrazione di comunità artistiche a livello internazionale, incentivando il dialogo e lo scambio tra culture e lingue diverse. Nel 2014 collaborAZIONI ha portato a Roma l’esperienza del World Wide Lab, laboratorio internazionale composto da 12 registi di tutto il mondo.

Dal 2013 Laura è Direttore Artistico di In Scena! il primo festival di teatro italiano di New York esteso ai cinque distretti della città, fondato da Kairos Italy Theater e KIT Italia. La prima edizione è stata inserita fra gli eventi ufficiali dell’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, del Ministero degli Affari Esteri e dell’Ambasciata italiana a Washington, D.C..